Nota bene:

Mi piace scrivere cose a caso. E mangiare la nutella con i grissini direttamente dal barattolo.

lunedì 30 aprile 2012

Sui neon blu e il loro utilizzo nell'arredo da interni

Si è vero. Si si lo so, avete ragione è vero. E' parecchio che non scrivo. No non c'è un perchè. Semplicemente non mi andava di scrivere, non mi ricordavo di farlo. Come? Se sto male?? No no in sto periodo sto anche abbastanza bene insomma, nella media ecco. E' solo che proprio non avevo nulla da dire. Ma nulla.

E pure adesso eh, non ho argomenti da post. Zero, nada, nisba. Sarà la crisi, boh. Fatto sta che non ho nulla da dire.

Cioè una cosa ci sarebbe ma è un tema che mi piglia male e non mi va di affrontare ora.

Però vorrei lanciare un sondaggio, anzi più che un sondaggio è una domanda semplice: cosa ne pensate dei neon blu? Voi li mettereste in camera da letto? Rispondetemi senza pregiudizi: dite francamente e sinceramente cosa ne pensate cosicchè io e Ben possiamo leggere e risposte e valutare il da farsi. NOn vi influenzerò su chi pensa cosa per non sviare i vostri pensieri.

Ciao belli


4 commenti:

Marco ha detto...

Ma guarda fai una domanda dalla difficile risposta. Voglio dire adoro il colore...Però non saprei immaginarlo in camera da letto.
Il fatto che non lo sappia immaginare, non vuol dire, però, che non ci possa stare. Magari sistemato in un punto strategico, messo ub una certa posizione potrebbe dare quell'effetto mare o piscina a sera. Viceversa messo in altre potrebbe creare un atmosfera da night club de basso borgo. Insomma. L'idea in sè io non la scarterei ma se sfruttata nel modo giusto. Ecco.

Bert ha detto...

Neon blu in camera da letto... effettivamente potrebbe dare l'idea di un locale quantomeno ambiguo, ma dipende sempre da cosa intendi: se neon blu in camera da letto significa "al posto di una normale lampadina metto una luce blu al neon", sinceramente direi di no; se parli di altri usi più fantasiosi, magari potrei anche pensare di valutare l'idea.
In conclusione boh.

Ah, la mia anima salutista (pare vero) dice che le luci al neon potrebbero favorire un affaticamento degli occhi.

dario ha detto...

NOOOOOOOOOOOOOOOOHHHHHHHH.
""Sono da preferire le lampade da parete schermate, per non infastidire gli occhi. Questo tipo di locale è infatti normalmente utilizzato durante le ore serali e notturne, dove la luminosità deve essere più debole e flebile e garantire riposo alla vista""
Miei gusti:
Lampade a terra:
http://catalogo.idealuceonline.it/cit-maylea-t-bianco-p-1995.html
Lampadario
http://catalogo.idealuceonline.it/micron-calipso-m5224-plafoniera-24-luci-colori-a-scelta-pr-854-r-319.html

Sandro Roccia ha detto...

A me piacciono. L'idea del neon è molto suggestiva. il colore però dipende molto dal resto della stanza... Io ad esempio se lo mettessi blu sarebbe un pugno in un occhio...